Il punto sulla SNAI nella Relazione 2017 al CIPE. Il testo è disponibile online

È stata presentata al CIPE dal ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno del governo Gentiloni, Claudio De Vincenti, la “Relazione annuale sulla Strategia Nazionale per le Aree Interne”. Il testo evidenzia come il 2017 sia stato un anno fondamentale e di forte impegno per tutte le Amministrazioni protagoniste della SNAI, diretto a sostenere il passaggio all’attuazione degli interventi, delineati nei documenti programmatici.

Al 31 gennaio 2018, infatti, in tutte le 48 aree che hanno avuto copertura finanziaria con le leggi di stabilità 2014, 2015 e 2016 è stata approvata la “Bozza di Strategia”, in 35 aree il “Preliminare alla definizione della Strategia d’area”, mentre in 19 aree si è chiuso il percorso di co-progettazione con l’approvazione della “Strategia d’area”. Per sette aree interne (Alta Valtellina, Valchiave

nna, Appennino Basso Pesarese e Anconetano, Alta Irpinia, Basso Sangro-Trigno, Valli dell’Antola e del Tigullio, Casentino-Valtiberina) è stata avviata, con la firma dell’Accordo di Programma Quadro, la fase attuativa della Strategia d’area.Altre otto aree hanno poi raggiunto la fase finale del processo: di queste, le due aree della Bassa Valle (Val d’Aosta) e del Sud Ovest Orvietano hanno concluso la fase istruttoria, mentre le altre (Montagna Materana, Matese, Alta Marmilla, Madonie, Valli Maira e Grana, Alta Carnia) sono attualmente impegnate nell’elaborazione e nel perfezionamento degli allegati degli Accordi di Programma Quadro.

Come ricorda De Vincenti nell’introduzione alla Relazione, “al contributo nazionale – pari a 3,740 milioni di euro per ciascuna area – si sommano le risorse regionali, in larga parte provenienti dalla programmazione dei fondi strutturali e d’investimento europei (i cosiddetti fondi SIE). Prendendo a riferimento le 19 ‘Strategie d’area’ approvate, a fronte di un finanziamento statale di 71 milioni di euro, sono stati appostati circa 250 milioni di euro a valere sui Programmi Operativi Regionali FESR e FSE, sui Programmi di Sviluppo Rurale (FEASR) e sul FEAMP, con un effetto-leva del 452%”.

In tutto sono 72 le aree selezionate, composte da 1.077 Comuni per 2.072.718 abitanti (dato al 2016). La superficie totale è pari a 51.366 kmq. Nel corso dell’ultimo intervallo censuario, si registra un calo demografico pari a -4,4%, confermato anche nell’intervallo 2011-2016 con una diminuzione del 2,3%. Per l’Italia negli stessi periodi vi è stato un incremento pari a 4,3% (2001-2011) e al 2,1% (2011- 2016).

La legge di bilancio 2018 ha incrementato di 91,180 milioni di euro la dotazione destinata agli interventi a favore dello sviluppo delle aree interne. Le nuove risorse portano la dotazione complessiva della Strategia Nazionale a 281,180 milioni di euro e consentiranno di completare l’intervento in tutte le 72 aree selezionate.

Scarica qui la Relazione annuale al CIPE sulla Strategia Nazionale Aree Interne.

aperta il 29/05/20180 partecipanti

  • Nessun partecipante a questa discussione

I PROGETTI

I progetti

Scopri che cosa si sta già facendo in varie parti d’Italia per migliorare le condizioni di vita nelle aree interne.

VAI >>

LE DISCUSSIONI

Le discusssioni

Le questioni irrisolte e le opinioni degli esperti sulla vita ed il lavoro nelle aree interne. Il tuo punto di vista ci interessa.

VAI >>

REGISTRATI

Registrati alla community

Per poter commentare e caricare contenuti su questa piattaforma, identificati inserendo i tuoi dati essenziali.

Registrati >>

INVIA LA TUA STORIA

Invia la tua storia

Se ritieni che la tua esperienza (nel bene e nel male) abbia qualcosa da insegnare agli altri, segnalacela qui.

INVIA >>

GLI ULTIMI PROGETTI

Setteborghi

Setteborghi

Vai al progetto >>
OpenSchool_ErgoSud - RURAL MAKING LAB

OpenSchool_ErgoSud - RURAL MAKING LAB

Vai al progetto >>
#OperaCollettiva di Paesaggio - RuralMaking Lab

#OperaCollettiva di Paesaggio - RuralMak...

Vai al progetto >>
Tutti i progetti >>

ULTIMI ISCRITTI

Pier-Giuseppe Vissani - Comune/Unione dei Co... - Urbanista

enrico petriccioli - FEDERBIM - Vice Presidente

Alfonso Raus - Cittadinanzattiva on... - esperto di processi ...

Tutti gli iscritti >>