Rural Making Lab_#OperaCollettiva di Paesaggio

#OperaCollettiva di Paesaggio è un progetto realizzato dal Rural Making Lab dell’associazione Pensando Meridiano in occasione del Festival Giardini delle Esperidi tenutosi a Zagarise, Albi e Magisano (prov. di Catanzaro) dal 19 al 23 Ottobre 2016. Il Rural Making Lab è il laboratorio territoriale permanente promosso da Pensando Meridiano per progetti e azioni di innovazione sociale, culturale, produttiva ed ambientale per lo sviluppo sostenibile delle aree interne. L’#OperaCollettiva è stata realizzata in diverse fasi, attraverso l’attivazione di:

– un workshop pre-festival per la formazione, l’in-formazione di 23 giovani makers under35 (che hanno aderito al progetto su call aperta dell’associazione) sui temi dei processi innovativi per le aree interne e il co-design l’installazione di paesaggio.

– un cantiere di autocostruzione Recycle in loco, per la realizzazione di oggetti, elementi e installazioni utili alla riattivazione e alla valorizzazione del patrimonio culturale di Zagarise e alla fruizione del percorso paesaggistico del vecchio fontanile di acque e’ fohre.

A tale scopo, successivamente agli interventi di pulizia, il laboratorio ha realizzato n. 4 totem informativi e un’installazione di n.9 totem sui caratteri identitari del borgo e visions di progetto lungo il percorso dal Museo dell’Olio al fontanile. È stata riciclata una vecchia fontana dismessa e convertita a vivaio di meli. È stata realizzata una “stanza di paesaggio” con telaio in legno rivestiti di pannelli di obs come spazio flessibile per ospitare eventi, proiezioni e usi temporanei. Sono state recuperate n.2 vasche risarcendo parti mancanti e riattivando il corso dell’acqua a partire dal fontanile che è stato interamente ripulito e riqualificato con il ripristino di una seduta interna e una esterna e l’inserimento di una pedana realizzata con scarti di pannelli di obs.

– un Laboratorio Digitale ad Alta Definizione DHD (a cura dell’arch. A. Procopio, PM) con la fabbricazione digitale mediante stampa3D di oggetti in pla, quali i sostegni del tubo del fontanile, gli appoggi delle sedute a L in legno obs, la struttura per l’alloggio e le “tasche” porta flyers dei pannelli dei totem, ibridando così i processi di produzione e di progetto delle opere.

– un Laboratorio di Comunità, con l’esplorazione del “capitale umano” di Zagarise attraverso una mostra di ritratti fotografici a cura di D. Borruto (PM) inaugurata in occasione del Cantiere Evento del 23 Ottobre 2016.

– un Laboratorio di Trekking Culturale attraverso le passeggiate archeologiche e paesaggistiche condotte da D. Guarna (PM) in concomitanza con gli eventi del Festival.

L’#OperaCollettiva è stata inaugurata il 23 Ottobre 2016 con l’iniziativa di Cantiere Evento promossa dall’associazione Pensando Meridiano e ha visto un’ampia partecipazione della comunità del borgo di Zagarise, degli ospiti del festival, di giovani e degli studenti del Liceo B. Telesio di Cosenza per un totale di circa 250 presenti. Le attività del Rural Making Lab sono state riprese e montate in un videospot a cura di A. Palermiti (PM) proiettato durante il Cantiere Evento.

L’intero progetto è stato coordinato da C. Nava (ricercatrice UniRC, resp. scientifica dei progetti di innovazione dell’ass.ne Pensando Meridiano), G. Mangano (architetto e dottorando UniCal, resp. tecnico e Presidente di PM), A. Procopio (architetto, resp. del LabDHD e Vicepresidente di PM) e G. Minervino (pianificatore, membro del Lab Permanente di PM).

Cfr. Tattica Rural making al link https://www.pensandomeridiano.com/rural-making

    • foto progetto
    • foto progetto
    • foto progetto
    • foto progetto
    • foto progetto
    • Non sono presenti allegati per questo progetto.

Obiettivi

- Innescare processi di innovazione sociale per le comunità locali nelle aree interne di Zagarise;

- Riattivare e valorizzare il patrimonio culturale e paesaggistico di Zagarise attraverso la rigenerazione del percorso del vecchio fontanile di acque e’ fohre

- Formare i giovani sui temi dell'innovazione sociale, tecnologica, ambientale e sostenibile mediante azioni dirette sul territorio (learning by making).

Partnership

#OperaCollettiva di Paesaggio Acque e' fohre è un progetto del Rural Making Lab di Pensando Meridiano nell'ambito dei Giardini delle Esperidi Festival per il Comune di Zagarise, Albi e Magisano, finanziato dalla programmazione POR Calabria Fesr 2007/2013 (direttrice artistica Maria Faragò).

Cfr. https://giardinidelleesperidi.wordpress.com/

Risultati

I risultati del progetto #OperaCollettiva di Paesaggio Acque e' fohre possono essere misurati in termini di impatto sulla comunità reale, attraverso le azioni condotte dal rural making lab sullo spazio fisico e sulla comunità virtuale, come risultato del progetto di comunicazione sociale sull'azione condotta pre, durante e post evento.

- Cfr. Impatti cliccando qui

- cfr. Video spot al link https://youtu.be/gfNNHviYL1k

- cfr. Foto album cliccando qui

  • Nessun partecipante a questa discussione

REGISTRATI

Registrati alla community

Per poter commentare e caricare contenuti su questa piattaforma, identificati inserendo i tuoi dati essenziali.

Registrati >>

INVIA LA TUA STORIA

Invia una storia

GLI ULTIMI PROGETTI

OpenSchool_ErgoSud - RURAL MAKING LAB

Vai al progetto >>

Rural Making Lab_#OperaCollettiva di Pae...

Vai al progetto >>

ABC - Anziani Benessere Comunità

Vai al progetto >>
Tutti i progetti >>

ULTIMI ISCRITTI

Pier-Giuseppe Vissani - Comune/Unione dei Co... - Urbanista

enrico petriccioli - FEDERBIM - Vice Presidente

Alfonso Raus - Cittadinanzattiva on... - esperto di processi ...

Tutti gli iscritti >>