Insieme per Smart Cities and Buildings

Genova ha avviato il processo di trasformazione verso la città intelligente elaborando una visione condivisa con i diversi stakeholder – istituzioni, imprese, ricerca, società civile – e creando a tale scopo l’Associazione Genova Smart City. Il processo prevede un diverso approccio verso una città intelligente che migliora la qualità della vita attraverso lo sviluppo economico sostenibile, basato su ricerca e innovazione e guidato dal Comune in un processo di pianificazione integrata. Quest’ultima prevede di mettere a sistema i diversi strumenti pianificatori, quali Piano Urbanistico Comunale, Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, Piano Urbano della Mobilità, Relazione Previsionale Programmatica, Obbiettivi del Piano esecutivo di Gestione ed altri, individuando percorsi di dialogo e corrispondenza e convogliandoli verso il comune obbiettivo di una città intelligente che coinvolga ogni attore nell’impostazione metodologica ed organizzativa e nella concreta realizzazione di progetti ed azioni.All’elaborazione di un modello di sviluppo e governance del processo smart, vanno unite azioni concrete di traduzioni della vision che possano ottenere e dimostrare risultati reali, aumentando la consapevolezza, migliorando l’ambiente, creando occupazione.Condomini Intelligenti® identifica un approccio innovativo e concreto per la riduzione dei consumi energetici residenziali in ambito urbano, aumentando il ricorso a fonti di energia rinnovabile nel settore privato. E’ stato sviluppato da Fondazione Muvita, con la collaborazione di Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova, Banca Carige e l’associazione AERE, con il fattivo contributo di tutti i soggetti istituzionali ed economici locali coinvolti sulle tematiche abitative. Il marchio che  identifica  il  processo  Condomini  Intelligenti®   è  stato  depositato  presso  la  Camera  di  Commercio  di  Genova  e  riconosciuto formalmente dall’Ufficio Marchi e Brevetti di Roma.

Il progetto prevede un approccio “di sistema” al tema della riqualificazione energetica degli edifici, poiché interviene: realizzando  una  corretta  informazione  verso  gli  inquilini,  i  proprietari  e  gli  amministratori  di  immobili  con  prestazioni energetiche scarse; promuovendo concretamente la diagnosi energetica degli edifici quale strumento propedeutico alla realizzazione di efficaci interventi di riqualificazione energetica, ed una corretta “lettura” della stessa da parte del condominio; favorendo la realizzazione dei lavori di efficientamento energetico nel condominio, anche nei casi in cui non sia possibile impegnare risorse ulteriori rispetto a quanto il condominio spende per le correnti spese energetiche (favorendo in tal caso le piccole imprese che intendono operare come “ESCo”, attraverso uno specifico Fondo di garanzia); promuovendo la creazione di nuove professionalità e lo sviluppo di quelle esistenti nell’ambito dei cosiddetti “green jobs” collegati al tema dell’efficienza energetica; creando mercato per le imprese locali.

Condomini Intelligenti®, realizzato da Fondazione Muvita nell’ambito del progetto europeo EnSure (Energy Savings in Urban Quarters through Rehabilitation and New Ways of Energy Supply) del programma “Central Europe”, è stato recentemente riconosciuto dall’Unione Europea quale progetto di eccellenza nell’ambito dell’iniziativa “Patto dei Sindaci”, ed ha ricevuto la Menzione Speciale alla 1^ edizione del premio “Vivere a spreco zero”, promosso da “Un anno contro lo spreco, Sprecozero, Last Minute Market”.

Per lo svolgimento delle attività progettuali più strettamente riferite a Condomini Intelligenti®, il Comune di Genova intende avvalersi della Fondazione Muvita in qualità di “esperto esterno”.

Fondazione Muvita è infatti il partner che nell’ambito del progetto sopra citato, ha sviluppato le attività connesse con l’iniziativa Condomini Intelligenti® sul territorio della provincia di Genova. Muvita è inoltre una fondazione pubblica (100% di proprietà della Provincia di Genova), nata con lo scopo di sostenere la Provincia nell’attuazione delle politiche riferite ai temi della promozione del risparmio e dell’efficienza energetica, dell’utilizzo delle fonti rinnovabili di energia, della gestione di

percorsi partecipativi rispetto alle principali tematiche ambientali, quali ad esempio quelle legate all’iniziativa europea del Patto dei Sindaci, e più in generale nell’attività di comunicazione e divulgazione sul tema dei cambiamenti climatici, con particolare attenzione al mondo della didattica.

Grazie all’esperienza maturata nel territorio provinciale genovese, Fondazione Muvita ha sviluppato un modello esportabile già suddiviso in fasi di azione, in cui le responsabilità ed il livello di coinvolgimento di ciascun soggetto sono ben definiti. Fondazione Muvita è il soggetto principale che ha sviluppato su territorio genovese il progetto da trasferire, Condomini

Intelligenti®, e l’unico dunque in grado di trasferire il know-how dello stesso in maniera sistematica ed efficace.

Il Comune di Genova, pertanto, non ricorrerà a selezioni pubbliche per l’esportazione della buona pratica in oggetto ma, una volta avviata la pratica di gemellaggio e collaborazione tra le Città di Genova, Napoli e Benevento, procederà ad affidare  tramite un incarico diretto alla Fondazione Muvita lo sviluppo progettuale più strettamente riferito al modello Condomini Intelligenti®.

Obiettivi

Condivisione della metodologia di trasformazione verso la città intelligente sia nell’elaborazione di una visione che nell’applicazione di azioni concrete, in particolare il progetto Condomini intelligenti® mirato alla dimostrazione reale della fattibilità tecnica ed economica di un modello di sistema per un programma di efficientamento energetico degli edifici esistenti. Tramite questo approccio innovativo e concreto, si stimola così la replicazione nel territorio e l’aumento della
consapevolezza sulle tematiche ambientali da parte di tutti i soggetti coinvolti, creando nel contempo opportunità di formazione, di lavoro e di sviluppo economico, specie nel campo dell’innovazione e delle imprese.

Risultati

L’iniziativa è nata nell’ambito del processo verso la “Smart City” intrapreso dal Comune di Genova assieme ai diversi attori delle istituzioni, del mondo della ricerca, dell’industria e della finanza, riuniti nell’Associazione Genova Smart City. Il processo individua ed analizza le griglie dei bisogni, delle strategie politiche, delle tecnologie, delle normative e degli strumenti finanziari, giustapponendole per individuare le ottimali modalità attuative specifiche per ogni progetto ed azione e promuovendone la concreta realizzazione. L’Associazione Genova Smart City rappresenta un approccio innovativo di eccellenza in Italia ed Europa, che ha visto Genova unica città ad aggiudicarsi i tre bandi europei Smart Cities and Communities 2011.
I progetti proposti dai soci sono validati dal Comitato Tecnico Scientifico e successivamente l’Associazione individua modalità realizzative collegate a finanziamenti europei, nazionali, regionali, attraverso modelli innovativi di business ed altre opportunità di volta in volta adattate alle specifiche caratteristiche e coinvolgendo i partner idonei.

Condomini Intelligenti® si colloca perfettamente in tale contesto ed è finalizzato a stimolare la realizzazione di interventi di efficientamento energetico, partendo dalla positiva sperimentazione nell’ambito della Provincia di Genova e dalla facile replicabilità della proposta. Tale strumento diventa così un asse portante delle strategie di salvaguardia ambientale, di risparmio energetico e di adattamento ai cambiamenti climatici che l’innovazione tecnologica consente, mantenendo e migliorando la qualità della vita attraverso lo sviluppo della“green economy” e dei mestieri connessi.
La consapevolezza del ruolo primario delle città nelle politiche di tutela ambientale ed il principio di sussidiarietà che le rende protagoniste naturali dei rapporti diretti con le azioni che riguardano la cittadinanza, ha portato all’adesione del comune di Genova nel 2009 al “Patto dei Sindaci” come quadro di riferimento. Come prescritto dal Patto, a ciò ha fatto seguito la redazione del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (o SEAP) del Comune, premiato dal Club di Kyoto nel 2012: l’iniziativa Condomini Intelligenti®, recentemente riconosciuta dall’Unione Europea quale progetto di eccellenza in tale ambito, né è concreta attuazione.
Condomini Intelligenti® rappresenta un vero e proprio modello su scala nazionale per quanto riguarda il tema dell’efficientamento energetico dei condomini, tanto che il progetto suscita grande interesse su scala nazionale e viene frequentemente illustrato in altri comuni, tra cui Milano, Prato, Piacenza, Bergamo, Torino e Ancona. Ciò che viene apprezzato, in particolare, è il risultato dello sforzo di sistema che tutti i soggetti pubblici e privati locali coinvolti nell’iniziativa hanno prodotto per coniugare sviluppo economico, tutela ambientale e risparmio per le famiglie. Il progetto Condomini Intelligenti® è stato riconosciuto come approccio esemplare dalla Camera dei Deputati (risoluzione in Commissione presentata dall’On. Basso (PD) ed altri il 12 novembre 2013).
Tale strategia si sviluppa attraverso un originale modello di governance locale che propone il “Patto dei Sindaci” come quadro di riferimento operativo e singoli strumenti – tra cui appunto Condomini Intelligenti® – come modelli da replicare sul territorio per contribuire al raggiungimento degli obiettivi del “20-20-20”.

È volontà delle Amministrazione predisporre e sottoscrivere un protocollo d’intesa, e conseguenti atti amministrativi tra le tre Città, in modo da finalizzare anche politicamente lo scambio di esperienza.

Discussioni nel Gemellaggio

Insieme per Smart Cities and Buildings

Questa è una discussione generale relativa al gemellaggio. Partecipa anche tu e lascia la tua testimonianza.

25/05/2015 - 1 partecipanti Vai alla discussione >>

LIVE STREAMING

UNISCITI ALLA COMMUNITY!

Registrati alla community

Per commentare e caricare contenuti sulla piattaforma, identificati inserendo i tuoi dati essenziali.

Registrati >>

BUONE PRATICHE CERCO/OFFRO

Invia una storia

GLI ULTIMI GEMELLAGGI

Numero Unico Pronto Intervento - NU112

Vai al gemellaggio >>

La Governance della Smart City and Community. BG -LE

Vai al gemellaggio >>

Le Ferrovie dimenticate e le vie del Gusto

Vai al gemellaggio >>
Tutti i gemellaggi >>

ULTIMI ISCRITTI

Maico Centis

Maico Centis - Comune di Pordenone - Project manager

Iscritto da 7 mesi. Ultimo login @ 16 Aprile 2018
user avatar

Isabella Tisci - Regione Puglia - Funzionario

Iscritto da 7 mesi. Ultimo login @ 10 Aprile 2018
user avatar

PATRIZIA VEZZOSI - Istituto Comprensivo Vinci (FI) - Docente Arte e Immagine - Resp. Progetti didattici

Iscritto da 7 mesi. Ultimo login @ 03 Aprile 2018
Tutti gli iscritti >>